18 febbraio 2019

3 decenni di impianti di ristorazione


impianti ristorazione lamiera piegata inox

Prisma è uno dei principali produttori di cucine professionali destinate sia al settore navale che ai grandi impianti di ristorazione di qualità. Tutti i loro prodotti sono all’avanguardia per funzionalità, ergonomia, igiene e design. Nel 2013 nasce Abimis, una linea di cucine professionali ad uso domestico. La prima pressa piegatrice Gasparini è arrivata nel 1989, seguita da una cesoia con alimentatore automatico e da altre 7 presse piegatrici negli anni seguenti.

 

 

Photo credit: Prisma Spa

La più recente di queste macchine, in consegna nei prossimi giorni, è una bellissima X-Press Next da 225 ton su 5 metri, con corsa da 300 mm e luce da 500 mm. La pressa piegatrice realizzata per Prisma è dotata di due pedaliere indipendenti. Possono essere attivate in modo automatico a seconda del passo del programma di piega, oppure collegate per richiedere il comando di entrambi gli operatori.

pressa piegatrice 225 tonnellate 5 metri accompagnatori
regolazione accompagnatori lamiera cava altezza matrice

I due accompagnatori lamiera hanno la regolazione dell’asse R e della larghezza della cava, in modo da adattarsi alla matrice installata. Garantiscono la piega di parti grandi e pesanti senza il rischio di contropieghe, liberando gli operatori per altre attività. Questo consente a Prisma di realizzare anche banchi e superfici di lavoro molto grandi, con la massima qualità costruttiva.

Ai lati della traversa troviamo le fotocellule di sicurezza DSP-AP con supporti motorizzati. I sensori si posizionano automaticamente all’altezza corretta in base alle dimensioni del punzone caricato nel programma a CNC.

fotocellula sicurezza motorizzata pressa piegatrice
registro pressa controllato cnc 2 assi 4 riferimenti

Il registro posteriore ha 2 assi controllati da CNC (X-R) con 4 riferimenti. Per poterli riposizionare facilmente è stata inserita la funzione F. Un sistema pneumatico sblocca i riferimenti mentre il registro li porta oltre la linea di piega, dove l’operatore può spostarli comodamente.

Il CNC è un Delem DA-66T, dotato di tool per l’assistenza remota Tele-Link. I tecnici Gasparini possono collegarsi alla macchina da remoto ed effettuare configurazioni e diagnosi. Per ridurre la distanza tra piegatura ed ufficio tecnico, Prisma ha scelto il software offline Delem Profile Lite TL, che permette di importare disegni tecnici, generare programmi ed attrezzaggi, e caricarli via rete nel CNC. Il pezzo forte dal punto di vista informatico però è il Pacchetto Industria 4.0: rileviamo i dati di specifici sensori e permettiamo all’operatore di comunicare i risultati della propria attività. In questo modo possiamo interfacciarci con il sistema informativo dell’azienda e mettere a disposizione molte informazioni utili alle pianificazioni e alle decisioni. Anche le ultime due presse piegatrici consegnate a Prisma nel 2017 sono dotate di questo strumento.

pressa grandi dimensioni accompagnatori doppia pedaliera
pressa piegatrice registro posteriore accompagnatori bloccaggi

La piegatrice è dotata di sistema di risparmio energetico Stand-by che riduce il consumo energetico e lo stress dell’olio. Per garantire una piega perfetta anche con lunghezze e materiali differenti, abbiamo dotato la pressa piegatrice X-Press Next di Prisma del sistema di compensazione delle deformazioni E-Reflex. Abbiamo aggiunto anche l’esclusiva bombatura adattiva Gasparini. Misurando il reale comportamento della macchina possiamo ottenere profili con angoli assolutamente costanti, senza “effetto canoa”. Vista l’elevata qualità tecnica ed estetica degli impianti realizzati da Prisma, i sistemi di compensazione in tempo reale sono l’unica soluzione in grado di garantire la precisione richiesta nell’assemblaggio dei vari componenti.

I bloccaggi dei punzoni sono di tipo pneumatico Gasparini Airslide per utensili Promecam. Grazie allo speciale sistema brevettato di connessione, non ci sono tubi dell’aria. Gli intermedi possono essere quindi spostati o rimossi a piacimento, consentendo tempi ridotti di attrezzaggio e un miglioramento dell’efficienza. Anche il bloccaggio inferiore è di tipo europeo e, come quello superiore, può essere azionato tramite il comodo telecomando Syner-G.

pressa piegatrice accompagnatori lamiera bloccaggi

Articoli correlati

Questo sito utilizza esclusivamente cookies "tecnici" per offrirti il miglior servizio e rendere più semplice la tua navigazione.