27 maggio 2021

330/4000 per piegare acciaio inossidabile


pressa piegatrice 330 ton 4 metri acciaio inossidabile

Deltainox di Palosco (BG) è un’importante azienda che lavora nel settore della lavorazione dell’acciaio inossidabile conto terzi. Clienti Gasparini da 25 anni, hanno acquistato nel tempo una cesoia a ghigliottina e una pressa piegatrice. A queste due macchine si aggiunge ora una terza pressa piegatrice potente e molto accessoriata. Si tratta di una X-Press Next 330/4000, ovvero con una forza di piega di 330 t su una lunghezza effettiva di 4100 mm. La macchina ha un incavo da 400 mm, per realizzare pezzi di grandi dimensioni anche oltre la larghezza delle spalle. La luce banco-traversa da 500 mm consente di realizzare scatolati di grandi dimensioni, e di estrarli facilmente grazie alla corsa da 300 mm.

Questa pressa piegatrice è dotata dell’esclusivo bloccaggio pneumatico superiore Gasparini AirSlide di altezza 110 mm per utensili di tipo europeo. Questi intermediari pneumatici brevettati sono unici sul mercato, poiché non richiedono di collegare tubi dell’aria compressa. La pressione arriva da un sistema di valvole integrato nella traversa. In questo modo possiamo spostare, togliere e aggiungere gli intermedi in qualsiasi combinazione, unendo la massima flessibilità ad una grande velocità. Gli intermedi possono essere anche addossati l’uno all’altro grazie anche al nuovo cuneo di regolazione con movimento frontale. Anche il bloccaggio delle matrici è ad azionamento pneumatico, ed entrambi possono essere comandati con il pratico telecomando Syner-G.

intermediari pneumatici promecam scorrevoli telecomandati
meccanica posteriore 5 assi x relativo pieghe coniche

Il registro posteriore è a 5 assi (X-R-Z1-Z2-X6) controllati da CNC. L’asse X relativo ha una corsa di 300 mm e consente di realizzare pieghe coniche fino a 75° grazie ad una speciale ottimizzazione meccanica. I riferimenti sono stati modificati con una battuta aggiuntiva per incrementare la lunghezza massima sull’asse X.

L’acciaio inossidabile si distingue per l’elevato valore di ritorno elastico. Per realizzare pezzi corretti senza scarti, abbiamo installato il nostro sistema di controllo dell’angolo GPS4. Questo sensore contenuto all’interno della matrice misura in tempo reale l’angolo di piega e il ritorno elastico, fornendo al CNC le informazioni necessarie a realizzare correttamente il prodotto al primo tentativo.

lettore angolo piega tempo reale gps4
pedaliera wireless scorrevole pressa piegatrice nuova

Nella parte frontale della pressa piegatrice troviamo due supporti frontali scorrevoli, dotati di profili antigraffio in polizene e di cassetto portaoggetti. La pedaliera wireless, grazie all’assenza del cavo di collegamento, è molto più comoda ed ergonomica. Può essere agganciata alla guida dove sono fissati i supporti ed essere spostata spingendola con il piede. L’illuminazione frontale ed interna è tramite LED, con una temperatura di colore ottimizzata per la massima visibilità e un elevato comfort visivo.

Il CNC Delem DA-69T è il modello più completo della serie Touch di Delem e permette di visualizzare e modificare programmi di piega 3D. Grazie al software offline Delem Profile-T 3D è possibile anche importare modelli 3D in formato STP, IGES, e ovviamente DXF. Con l’assistenza remota Tele-Link i nostri tecnici possono collegarsi alla pressa piegatrice per configurazioni e telediagnostica. Grazie al Pacchetto Industria 4.0, il cliente può gestire e trasmettere i dati di produzione dalla pressa piegatrice al sistema informativo di fabbrica. La macchina è equipaggiata con sensoristica avanzata per la rilevazione e correzione di derive di processo, che rendono possibile l’implementazione di tecnologie Industria 4.0.

cnc delem da-69t 3d pressa piegatrice idraulica
registro posteriore 5 assi x relativo xrel pressa piegatrice

A questo si aggiungono i sistemi di compensazione delle deformazioni. Con il sistema Reflex garantiamo un posizionamento preciso della traversa a prescindere dalla deflessione delle spalle della macchina, consentendo di raggiungere la quota Y programmata con qualsiasi spessore, resistenza e condizione di lavoro. Per mantenere punzoni e matrici perfettamente paralleli abbiamo installato la Bombatura adattiva Gasparini. Sfruttando due sensori posti sulla traversa superiore ed inferiore, manteniamo una distanza costante su tutta la lunghezza del profilo. In questo modo l’angolo è lo stesso, sia agli estremi che al centro del pezzo.

Con il pacchetto di risparmio energetico ECO siamo in grado di ridurre i consumi energetici e di minimizzare lo stress dell’olio idraulico. Allo stesso tempo riusciamo ad aumentare la velocità di avvicinamento e di apertura della traversa, poiché il motore principale non è alimentato a tensione di rete. Il componente chiave è un sofisticato inverter vettoriale, che fornisce una tensione variabile e una frequenza modulata in funzione della pressione e della portata richieste dal processo di piega. Durante i momenti di inattività la pompa resta ferma, riducendo il surriscaldamento dell’olio e la rumorosità.

bloccaggi pneumatici pressa piegatrice intermediari promecam

Scegli la tua pressa piegatrice


Articoli correlati

Questo sito utilizza esclusivamente cookies "tecnici" per offrirti il miglior servizio e rendere più semplice la tua navigazione.