11 ottobre 2016

Retrofit e adeguamento di due presse piegatrici idrauliche


Un importante cliente ci sceglie tre volte di seguito


Leoni & Cambiaghi è un’azienda comasca specializzata nella piegatura e nella lavorazione della lamiera dal 1995. Alcune settimane fa ha acquistato una pressa piegatrice da 50 t/2 m superaccessoriata. La macchina è destinata alla realizzazione di campioni e prototipi; per questo gli optional installati hanno lo scopo di rendere più rapide le fasi di piegatura. La pressa piegatrice è dotata di:

  • 2 supporti anteriori scorrevoli FSA-B;
  • bloccaggio pneumatico inferiore ABC e intermedi pneumatici scorrevoli AIC AirSlide che permettono di attrezzare la macchina in un attimo;
  • sistema di controllo dell’angolo GPS4 per ottenere un angolo preciso compensando il ritorno elastico;

 

Doppio ammodernamento

Oltre al nuovo acquisto, Leoni & Cambiaghi ci ha commissionato anche il retrofit di due presse piegatrici. La prima ad essere aggiornata è una PBS 105t/3000 del 2000, la seconda è una PBS 165 t/4000.  L’intervento di manutenzione ed ammodernamento delle piegatrici è stato profondo e radicale, per riportare le macchine alla precisione originaria e migliorarne le prestazioni.

cnc obsoleto pressa piegatrice
  • Abbiamo fresato la traversa superiore, il banco, gli intermedi, il registro posteriore e tutte le parti soggette ad usura, per recuperare le tolleranze e riportare la macchina alla precisione originaria;
  • Abbiamo sostituito le guide degli assi Z1-Z2, le guarnizioni dei cilindri Y1-Y2, ed abbiamo aggiunto l’illuminazione a LED;
  • Abbiamo aggiornato il sistema di bombatura con la tecnologia brevettata ACSG1, che garantisce un angolo uniforme con tutti i materiali;
  • È stato sostituito il controllo numerico con il nuovo DA-66T: con questo CNC è possibile caricare i programmi di piega via rete e trasferirli tra una macchina e l’altra;
  • Il PLC di sicurezza è stato sostituito con un modello più recente, in linea con le nuove normative antinfortunistiche;
  • Abbiamo montato le nuove fotocellule di sicurezza laser DSP-AP, che spostano il punto di cambio di velocità a 4 mm dalla lamiera, riducendo i tempi morti;
  • Abbiamo aggiunto i bloccaggi pneumatici AIC, che permettono di cambiare i punzoni in maniera facile e veloce;
  • La pedaliera originale è stata sostituita con quella nuova, con più funzioni e un design migliorato;
  • Per finire, abbiamo pulito il serbatoio e l’impianto idraulico, sostituito i tubi e le guarnizioni usurate, lavato e riverniciato la macchina, cambiato l’olio e i filtri.
pressa piegatrice retrofittata e messa a norma

Gasparini mette la massima attenzione nelle lavorazioni e utilizza solo materiali di altissima qualità. Per questo tutti i nostri interventi di retrofit sulle presse piegatrici usate sono coperti da una garanzia di 12 mesi. Il retrofit permette di aggiungere molti altri anni di servizio alle macchine e contemporaneamente di adeguarsi alle nuove normative di sicurezza, evitando sanzioni ed incidenti.


Articoli correlati

Questo sito utilizza esclusivamente cookies "tecnici" per offrirti il miglior servizio e rendere più semplice la tua navigazione.