06 maggio 2019

Prima Power e Gasparini: un accordo a quattro mani


 

Gasparini mette a disposizione di Prima Power il proprio know-how e l’esperienza nelle presse piegatrici idrauliche. L’azienda di Istrana realizzerà infatti le presse piegatrici per uno dei principali produttori di macchine per la lavorazione della lamiera.

piegatrice prima power italiana
piegatrice prima power italiana

Prima Power, leader nella realizzazione di impianti di taglio laser 2D/3D e pannellatrici, si avvale di stabilimenti in Italia, Finlandia, USA e Cina e di una rete commerciale e tecnica in 80 paesi. La multinazionale piemontese ha trovato in Gasparini il partner ideale per la fornitura delle presse piegatrici di medio e grande formato. L’esperienza maturata e l’affidabilità dei prodotti sono state per Prima Power il fattore decisivo nell’accordo.

L’azienda di Collegno (TO) era infatti alla ricerca di un partner in grado di fornire risposte flessibili, per dare ai loro clienti un pacchetto completo ed integrato anche in chiave 4.0. Prima Power affiancherà Gasparini con una rete commerciale capillare e strutturata, contribuendo alla strategia di internazionalizzazione del marchio.

L’energia potenziale sprigionata da questo accordo sta nelle esperienze complementari portate dalle due realtà. Da un lato un’azienda di grandi dimensioni e con un ampio portafoglio prodotti, dall’altro un modello di business sartoriale, dedicato alle soluzioni personalizzate e all’innovazione. A fare da denominatore comune l’italianità dei due marchi, che scelgono di collaborare per competere nel mercato globale: la forza di due partner uniti è maggiore della somma delle parti.

pressa piegatrice idraulica prima power

Articoli correlati

Questo sito utilizza esclusivamente cookies "tecnici" per offrirti il miglior servizio e rendere più semplice la tua navigazione.