11 febbraio 2019

Acciai inossidabili resistenti ai sali


 

Gli acciai inossidabili sono resistenti alla maggior parte degli agenti atmosferici, e garantiscono un’ottima protezione dalla corrosione in moltissimi ambienti.

C’è una classe di sostanze chimiche, tuttavia, in grado di corrodere sia l’acciaio comune che l’acciaio inox. Si tratta dei composti clorati, contenuti nell’acqua di mare e nei sali antighiaccio utilizzati nelle strade. Va tenuto in considerazione che queste sostanze sono presenti anche a notevole distanza dalla costa o dalle strade. Il sale marino viene portato dalle precipitazioni anche a decine di chilometri nell’entroterra. Il vento è in grado di trasportare le goccioline di acqua e cloruri per decine o centinaia di metri. Per questi motivi, vanno utilizzate leghe specifiche persino in luoghi apparentemente protetti dalla corrosione.

acciaio inossidabile resistente sale antigelo

La Specialty Steel Industry of North America ha realizzato un’utilissima guida per conoscere i rischi di corrosione da cloro e scegliere il migliore acciaio inossidabile per resistere alle zone marine e alla contaminazione da sale antigelo.

 

Scaricala qui: bit.ly/stainless-salt


Articoli correlati

Questo sito utilizza esclusivamente cookies "tecnici" per offrirti il miglior servizio e rendere più semplice la tua navigazione.