14 gennaio 2022

Una SuperCustom per cucine e lavelli in inox


elettrodomestici lamiera piegata acciaio inossidabile

Barazza è un importante produttore di elettrodomestici di alta qualità e lavelli per cucina dal design elegante ed essenziale. La relazione con Barazza è iniziata più di 20 anni fa, e si fa più forte con ogni investimento in tecnologia Gasparini. Negli ultimi 3 anni Barazza ha acquistato due presse piegatrici e una cesoia a ghigliottina. La più recente di queste macchine è una pressa piegatrice X-Press SuperCustom da 115 tonnellate su 3 metri di lunghezza di piega. La macchina è dotata di una corsa da 300 mm e soprattutto di un’imponente luce banco-traversa da 800 mm.

 

Image: Barazza

Gli intermedi con bloccaggio pneumatico sono alti ben 400 mm e sono dotati di tecnologia AirSlide. Grazie ad una speciale lavorazione integrata nella traversa e negli intermedi stessi, l’aria compressa viene fornita senza scomodi tubi dell’aria da collegare. Gli intermedi possono essere quindi disposti in qualsiasi combinazione o rimossi secondo necessità. L’azionamento avviene dal pannello di comando o con il pratico telecomando Syner-G.

pressa piegatrice 115 tonnellate 3 metri supercustom
supporti frontali regolabili altezza pressa

Mantenere un angolo costante anche su prodotti lunghi come i top e i canali sgocciolatoio in acciaio inossidabile richiede una pressa piegatrice di elevata precisione. Per questo motivo questa X-Press è dotata di bombatura adattiva Gasparini, che misura la deflessione della traversa in tempo reale e la riporta ad una perfetta rettilineità.

Il registro posteriore è a 5 assi (X-R-Z1-Z2-X6) controllati da CNC, con due supporti lamiera retrattili per aiutare il posizionamento anche di lamiere grandi e sottili. I 4 riferimenti posteriori sono dotati di sagoma speciale su richiesta del cliente, ed è stata aggiunta una battuta di appoggio supplementare. Il registro viene controllato dal più evoluto CNC di casa Delem, il DA-69T con pannello touchscreen.

supporti retrattili registro posteriore 5 assi
cnc delem da-69t industria quattro punto zero

Delem DA-69T consente di importare file DXF e, tramite il potente software offline Delem Profile-T 3D, anche file STEP e IGES. A bordo del CNC abbiamo inserito anche lo strumento di telediagnostica Tele-Link, che permette ai nostri tecnici di collegarsi al controllo numerico per configurazione, programmazione e manutenzione a distanza. Tutte queste funzionalità, unite ai dispositivi per il rilevamento delle deformazioni strutturali, rende la macchina compatibile con le direttive Industria 4.0.

doppia pedaliera senza fili supporti piegatrice

Nella parte anteriore della pressa piegatrice troviamo due supporti frontali scorrevoli Plus, con profilo di alluminio e sfere di scorrimento. I supporti sono dotati di regolazione dell’altezza tramite volantino e visualizzatore di quota. Alla guida di scorrimento possono essere fissate anche le due pedaliere wireless.


Articoli correlati

Questo sito utilizza esclusivamente cookies "tecnici" per offrirti il miglior servizio e rendere più semplice la tua navigazione.