Raggio laser per piega a segno Laserline


piegare senza registro posteriore pieghe coniche

Laserline proietta un raggio laser sul foglio di lamiera, in corrispondenza della linea di piega. Nasce dall’esigenza da parte di alcuni operatori di realizzare la cosiddetta “piega a segno” o “bending by marking”, una lavorazione senza l’ausilio dei riferimenti posteriori; il caso tipico del multi-step bending (bumping), chiamato anche piega a colpi.

Laserline permette di verificare che la lamiera sia nella posizione corretta di piega. Può essere applicato in un secondo momento anche in presse piegatrici già installate, a seconda della versione del CNC installato.

Questo sito utilizza esclusivamente cookies "tecnici" per offrirti il miglior servizio e rendere più semplice la tua navigazione.