Registro posteriore controllato da CNC


Le presse piegatrici X-Press possono essere equipaggiate con due principali modelli di registro posteriore controllato da CNC, entrambi caratterizzati da robustezza, precisione e velocità. I movimenti sono gestiti tramite servoazionamenti EtherCAT digitali, espandibili e flessibili. I motori e i driver sono prodotti da Panasonic Electric Works, che ha studiato la loro applicazione in collaborazione con Gasparini.

Le guide lineari a ricircolo di sfere con movimento a pignone e cremagliera con annullamento del gioco garantiscono una precisione elevata e costante nel tempo. Il tipo di riferimenti posteriori e il numero di assi possono essere adattati al tipo di lavorazione, alle dimensioni dei pezzi e al numero di stazioni di lavoro. In questo modo vengono soddisfatte le più svariate necessità di produzione.

La serie Backgauge: veloce e precisa


Il sistema di riferimenti posteriori Backgauge è costituito da una struttura monoblocco, mobile su guide lineari a ricircolo di sfere, con trasmissione a pignone e cremagliera temprati e rettificati. Nella configurazione standard include gli assi X e R (profondità e altezza), ed è dotato di due o più riferimenti posteriori manuali (in funzione della lunghezza della macchina), montati su guide lineari. Il sistema RPS è espandibile anche su macchine già installate e copre tutte le combinazioni da 2 a 6 assi.

I riferimenti posteriori hanno un dispositivo integrato di sicurezza anticollisione. Il dispositivo li sgancia nel caso di urti violenti che potrebbero danneggiarli o anche solo fargli perdere la posizione corretta. In questo caso l’operatore può rimettere i riferimenti nella loro sede in modo semplice e rapido.

Nella configurazione base a 2 assi i riferimenti posteriori possono essere riposizionati senza dover accedere alla parte posteriore della macchina con un notevole risparmio di tempo e un beneficio in sicurezza.

Versatilità


 

Aggiungendo gli assi Z1-Z2 i riferimenti posteriori possono essere spostati lateralmente per facilitare il posizionamento di pezzi di lunghezze diverse o quando si lavora per stazioni. I motori brushless in bus EtherCAT garantiscono anche qui velocità di posizionamento elevatissime.

Se il pezzo ha dei punti di appoggio su quote diverse è possibile dotare un riferimento di una corsa indipendente nel senso della profondità con l’asse X6. In questo caso, dei riferimenti sagomati forniscono tre punti di appoggio sicuro, per angolo e quota corretti. Aggiungendo questo asse, è possibile realizzare pieghe coniche fino a 75°. Per la massima flessibilità è possibile motorizzare entrambi i riferimenti con gli assi X5-X6, raggiungendo un angolo di piega conica di 80°.

riferimento con asse X6 per pieghe coniche e sfalsate
supporti retrattili per registro posteriore

Praticità


Con il sistema Thin-support, dei supporti retrattili dotati di profili in polietilene sostengono anche le lamiere più sottili senza graffiare le superfici.

Selezionando la funzione F (disponibile come optional per le presse piegatrici tra le 50 e le 330 t), l’operatore sblocca e sposta pneumaticamente le torri verso di sé senza l’uso di chiavi o utensili: può così riposizionarle secondo le nuove esigenze restando nella sua posizione di lavoro.

Tower Backgauge: potenza e precisione assolute


I riferimenti posteriori tipo Tower Backgauge sono estremamente robusti e precisi. Sono adatti per lavori pesanti e qualsiasi tipo di piegatura su X-Press da 100 t a 1500 t. Per garantire le migliori prestazioni, i registri posteriori Tower Backgauge sono stati progettati e realizzati con tecnologia avanzata, componenti sofisticati e affidabili. Il risultato è un’elevata versatilità di gestione, un facile posizionamento obliquo, una precisione molto elevata e la possibilità di integrazione con i supporti accompagnatori per la lamiera.

I riferimenti posteriori Tower Backgauge sono composti da due o più torri dotate di 3 assi X/R/Z su guide a ricircolo di sfere e motori AC brushless. Questa configurazione con torri e assi indipendenti permette ogni tipo di posizionamento. Non limita in alcun modo l’inclinazione o la piegatura conica e consente la massima flessibilità nelle lavorazioni. Nel lato posteriore della macchina è possibile montare anche gli accompagnatori lamiera, per sostenere la lamiera in maniera simile a quanto fanno gli accompagnatori frontali. Sono particolarmente utili in caso di lastre molto sottili, di grandi dimensioni o molto pesanti.

registro posteriore RPG a torrette indipendenti per piegatrice
Backgauge
Caratteristica Standard Avanzato unità di misura
Corsa X 600 600 mm
Corsa X estesa (opzionale) su richiesta su richiesta mm
Velocità X 500 500 mm/s
Precisione X ±0.1 (optional ±0.05) ±0.05 mm
Ripetibilità X ±0.05 (optional ±0.02) ±0.02 mm
Corsa R 200 (optional 250) 250 mm
Velocità R 250 250 mm/s
Precisione R ±0.1 ±0.1 mm
Ripetibilità R ±0.05 ±0.05 mm
Numero di riferimenti (senza Z1-Z2) a seconda della lunghezza a seconda della lunghezza
Numero di riferimenti (con Z1-Z2) 2 2
Velocità Z 900 1600 mm/s
Precisione Z ±0.25 ±0.25 mm
Ripetibilità Z ±0.15 ±0.15 mm
Corsa X6 ±150 ±150 mm
Velocità X6 125 125 mm/s
Precisione X6 ±0.1 ±0.1 mm
Ripetibilità X6 ±0.05 ±0.05 mm
Conicità massima X6 75 75 °
Conicità massima X5-X6 80 80 °
Distanza minima tra i riferimenti motorizzati 100 100 mm
Distanza minima tra un riferimento motorizzato e la spalla 200 200 mm
Distanza minima tra i riferimenti manuali 60 60 mm
Distanza minima tra un riferimento manuale e la spalla 100 100 mm
Tower Backgauge
Caratteristica Valore unità di misura
Corsa X 800-1000 mm
Velocità X 400 mm/s
Precisione X ±0.1 mm
Ripetibilità X ±0.05 mm
Corsa R 250 mm
Velocità R 250 mm/s
Precisione R ±0.1 mm
Ripetibilità R ±0.05 mm
Velocità Z 500 mm/s
Precisione Z ±0.02 mm
Ripetibilità Z ±0.01 mm

Questo sito utilizza esclusivamente cookies "tecnici" per offrirti il miglior servizio e rendere più semplice la tua navigazione.