15 novembre 2018

Cesoia automatizzata per tailored blanks in altoresistenziale


 

 

Per un nostro storico cliente, una delle maggiori acciaierie mondiali, abbiamo realizzato una cesoia a ghigliottina che andrà integrata in una linea automatizzata di taglio. La macchina è in grado di tagliare acciaio comune fino a 10 mm di spessore su una lunghezza di 2000 mm. Questa cesoia però verrà utilizzata per acciaio altoresistenziale con resistenza fino a 1500 MPa.

tailored blank scocca portante automobile

I tailored blanks


L’acciaieria utilizzerà questa cesoia all’interno della linea produttiva dei Tailored blanks. I tailored blanks sono lamiere presagomate destinate allo stampaggio, soprattutto per la realizzazione dei telai delle automobili. L’azienda fornisce questi semilavorati a molte grandi case automobilistiche mondiali.

La loro peculiarità è di essere formati da lamiere di acciaio con diversa resistenza, unite tramite saldatura laser. La parte frontale dell’auto deve infatti dissipare l’energia dell’impatto deformandosi. L’abitacolo invece deve essere quanto più rigido possibile, per creare la cellula di sicurezza e garantire l’incolumità dei passeggeri. Deve inoltre resistere quanto più possibile ai tentativi di effrazione. L’utilizzo di acciaio UHSS (ultra-high strength steel) permette di ridurre il peso del mezzo fino al 50%, ottenendo una maggiore autonomia e una riduzione dei consumi.

Massima precisione


La difficoltà per questo cliente è tagliare i vari pezzi che compongono il blank con elevata precisione, per avere una saldatura efficace e senza punti deboli. Tagliare acciaio 6 volte più duro dell’acciaio da costruzione è una sfida che pochi possono raccogliere. I vari componenti del blank devono avere bordi perfettamente rettilinei, altrimenti la saldatura diventa imprecisa e poco resistente. I pezzi devono avere ottima precisione dimensionale. Questa cesoia verrà inserita in una linea di taglio automatizzata, perciò deve garantire alte prestazioni ed elevatissima affidabilità.

cesoia ghigliottina altoresistenziale-alta-precisione
premilamiera continui su misura linea cesoiatura

Affidabilità da primato


Per raggiungere tutti questi obiettivi, Gasparini ha realizzato una cesoia a ghigliottina unica nel suo genere. È dotata del sistema Blade Pads per la massima rettilineità di taglio. I premilamiera sono indipendenti dalla pressione della linea idraulica di taglio, per adattarsi al materiale da cesoiare. Il numero di premilamiera è stato raddoppiato a 20 elementi su guida lineare, e la base è di forma rettangolare per avere una superficie di appoggio continua e stabile. Lunghezza di taglio, interspazio lame e angolo di taglio sono regolabili da CNC. Il banco è equipaggiato con spazzole per ridurre il rischio di graffi.

Integrazione 4.0


Anche questa cesoia è equipaggiata con il nuovo CNC Gasparini con schermo touch da 10,4″ e database precaricato di materiali. Il CNC è dotato di master EtherCAT in grado di gestire sia gli assi e le movimentazioni della macchina, sia l’integrazione con il resto della linea produttiva. La macchina monta un display per visualizzare la temperatura dell’olio, mentre il livello dell’olio nel serbatoio è tenuto sotto controllo da un sensore elettromagnetico. Molte informazioni dello stato della macchina sono rese disponibili via rete, così come l’accesso al CNC per aggiornamenti e caricamento programmi. La macchina è dotata anche di cesta sfridi posteriore, banco con spazzole antigraffio, e sistema di risparmio energetico.

cnc linea automatizzata fabbrica intelligente

 

Photo credit: Jaguar MENA [CC BY 2.0], via Wikimedia Commons


Articoli correlati

Questo sito utilizza esclusivamente cookies "tecnici" per offrirti il miglior servizio e rendere più semplice la tua navigazione.