09 febbraio 2022

Pressa piegatrice per arredo urbano


Arrcat è un’azienda di Rosà (VI) specializzata nella costruzione su misura di componenti d’arredo, mobili e arredamento, recinzioni, coperture, cancelli e strutture in acciaio comune e acciaio inox. Arrcat ha investito nella prima pressa piegatrice Gasparini: una X-Press 165/4000 con luce 500 mm e corsa 300 mm.

 

Image credit: arrcat.it

piegatrice arredo urbano lamiera

La nuova pressa piegatrice è dotata di intermedi con bloccaggio rapido a leva Toolever, che permette di cambiare velocemente i punzoni senza dover eseguire pieghe preliminari. I bloccaggi sono infatti di tipo autoallineante e permettono di inserire i punzoni anche frontalmente, senza doverli far scorrere dal lato. Sul lato frontale della macchina troviamo anche due supporti scorrevoli con cassetto portaoggetti e piano in polizene per non graffiare le lamiere.

Il registro posteriore è a 2 assi (X-R) controllati dal CNC Delem DA-66T: è composto da 4 riferimenti dotati di battuta aggiuntiva per posizionare pezzi profondi fino a 800 mm. I riferimenti possono essere riposizionati lungo l’asse Z senza dover accedere alla parte posteriore della pressa piegatrice. Grazie alla funzione F infatti, i riferimenti vengono sbloccati e si portano oltre l’asse di piega. Da qui l’operatore li può spostare manualmente per adattarli a pezzi di lunghezze differenti.

supporti frontali scorrevoli piegatrice arredamenti metallici
bloccaggi leva rapidi promecam piegatrice lamiera

Il CNC monta lo strumento di assistenza remota Tele-Link, che permette ai nostri tecnici di effettuare diagnosi e configurazioni della macchina. Nel controllo è installato anche il nostro Pacchetto Industria 4.0: interfacciandosi con il sistema informativo aziendale è possibile scambiare informazioni sulle commesse e sui pezzi prodotti. Per concludere la panoramica del software, abbiamo fornito anche il Delem Profile Lite TL 2D: un ambiente CAM per generare programmi di piega e attrezzaggi direttamente in ufficio, pronti per essere caricati in macchina tramite rete LAN.


Articoli correlati