04 febbraio 2019

Pressa piegatrice 4.0 per carpenteria metallica


pressa piegatrice 3 metri lavorazioni conto terzi

Esamec è un’azienda di Thiene che realizza lavorazione della lamiera per conto terzi, con una grande varietà di prodotti ed esigenze. Recentemente si è dotata di una pressa piegatrice da 225 tonnellate per una lunghezza di piega di 3 metri, con una corsa aumentata a 400 mm e un’ampia luce banco-traversa di 600 mm, che consente di realizzare anche scatolati fino a 300 mm circa. La macchina è dotata di Bombatura adattiva Gasparini, che consente di ottenere profili con un angolo costante sia agli estremi che al centro. Il sistema Reflex invece compensa la differente deflessione delle spalle tra pezzi di diverso spessore o lunghezza, assicurando che la quota raggiunta dalla traversa sia indipendente e che l’angolo risultante sia sempre preciso.

Il registro posteriore è a 5 assi controllati da CNC (X-R-Z1-Z2-X6). Grazie alle innovazioni studiate dal laboratorio di Ricerca e Sviluppo Gasparini, con solo un asse X relativo riusciamo ad ottenere un angolo sfalsato fino a 75°. Abbiamo aggiunto anche due supporti lamiera retrattili nel registro posteriore, per sostenere anche i pezzi più grandi e sottili. Il CNC Delem DA-66T si occupa anche di fornire lo strumento per la teleassistenza remota TeleLink, che consente ai nostri tecnici di accedere a distanza alla pressa piegatrice. Possiamo configurare la macchina e diagnosticare eventuali malfunzionamenti per fare manutenzione preventiva. Il software offline Delem Profile Lite TL 2D consente al cliente di creare i programmi di piega in ufficio tecnico e poi inviarli direttamente in macchina.

bloccaggi rolleri utensili wila registro posteriore
doppia pedaliera supporti frontali bloccaggi wila

Oltre alla pedaliera standard, abbiamo aggiunto una pedaliera secondaria per poter lavorare facilmente con più stazioni. I supporti frontali sono scorrevoli, con un utilissimo cassetto portautensili. Il sistema di risparmio energetico ECO gestisce in maniera ottimale il gruppo motore-pompa, abbassando i consumi e migliorando le prestazioni dell’idraulica. I bloccaggi superiori ed inferiori sono di tipo idraulico per utensili Wila.

 

Particolarmente interessante per questo cliente è il Pacchetto Industria 4.0, per la gestione e trasmissione di dati produttivi. Questa dotazione prevede che la macchina sia equipaggiata con una sensoristica avanzata per la rilevazione e correzione di derive di processo. Inoltre, la pressa piegatrice verrà connessa alla rete aziendale per permettere in seguito l’interfacciamento con il sistema informativo di fabbrica. Dati di funzionamento e di processo potranno essere resi disponibili e trasformati in report. Tutte le attività di sviluppo e configurazione sono realizzate su misura dalla Software House interna di Gasparini.

Vuoi ricevere quanto prima un’offerta per una pressa piegatrice con questo allestimento? Utilizza il nostro configuratore online: facendo clic su questo pulsante troverai la schermata già impostata con gli accessori scelti da Esamec. Basterà inserire i tuoi dati ed inviare la richiesta. Facile e veloce!

Richiedi un preventivo gratuito


Articoli correlati

Questo sito utilizza esclusivamente cookies "tecnici" per offrirti il miglior servizio e rendere più semplice la tua navigazione.